RETE

Qui trovi supporto per le attività da svolgere

Scegli l'argomento, qui trovi tutte le informazioni utili fino alla conclusione del contratto.

Il D.Lgs. 81/08 definisce i due obblighi del datore di lavoro non delegabili: la valutazione di tutti i rischi con la conseguente elaborazione del Documento di Valutazione dei Rischi (DVR) la designazione del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione dai rischi (RSPP).

Pertanto, devi procedere all'offerta di:

1. Documento di valutazione dei rischi

2. Corso RSPP datore di lavoro o nomina esterna di un professionista

3. Nomina del medico competente

4. Visite mediche per ogni lavoratore

5. Nomina e formazione adetti alla squadra di primo soccorso e anticincendio.

Se il numero dei dipendenti è meno di 6 persone, puoi offrire il pacchetto start. Una tantum valevole per 3 anni e non ha nessun tipo di problema.

Il medico competente, secondo la definizione dell'articolo 2, comma 1, lettera h del Decreto legislativo n. 81 del 9 aprile 2008, è un sanitario in possesso dei titoli professionali e dei requisiti previsti dall'articolo 38 dello stesso decreto.



IL MEDICO COMPETENTE È OBBLIGATORIAMENTE NOMINATO DAL DATORE DI LAVORO QUANDO L'AZIENDA È SOGGETTA A SORVEGLIANZA SANITARIA, CIOÈ QUANDO PER LEGGE DEVONO ESSERE EFFETTUATI IN AZIENDA ACCERTAMENTI PREVENTIVI E PERIODICI PER CONTROLLARE LO STATO DI SALUTE DEL LAVORATORE.



Per nominare il medico competente, devi scaricare questo modulo, compilarlo e farlo firmare. Inoltre, il cliente dovrà pagare il bollettino postale che trovi qui!



 

Lgs. 81 del 2008 stabilisce che il Documento di Valutazione dei Rischi deve essere compilato dal datore di lavoro, il quale può affidarsi alla consulenza di esperti e richiedere la collaborazione di altre figure aziendali preposte alla sicurezza: l'RSPP e il medico competente, dopo aver richiesto il parere dell'RLS.



L'organigramma del servizio di prevenzione e protezione (i dati anagrafici di tutte le persone coinvolte) la descrizione del ciclo lavorativo. l'identificazione delle mansioni. la relazione sulla valutazione di tutti i rischi. Quindi, il datore di lavoro, dovrà fornire:

Elenco dei dipendenti, riportando data di assunzione, mansione, copia del documento e codice fiscale.



Inviare tutto a: formazione@uese.it



Il Documento di Valutazione dei Rischi generale non ha una scadenza, ma deve essere rielaborato qualora vengano apportate modifiche al processo produttivo o all'organizzazione aziendale, qualora siano introdotti nuovi impianti, attrezzature o mansioni, qualora venga svolto un aggiornamento normativo.

UESE ITALIA è leader nell'offerta di servizi di sicurezza e protezione dei dati, nonchè del rispetto della privacy. UESE ITALIA adegua e mantiene adeguata la Tua azienda alle norme Privacy mediante il software gdpr + consulenza legale telefonica fornita dal consulente privacy dedicato nonché dalla assistenza legale di un avvocato esperto.

UESE ITALIA configura il MOP (Modello Organizzativo Privacy, mutuato dal Sistema ISO 9001) della Tua PMI e garantisce la piena conformità dei documenti configurati e ti risarcisce per eventuali sanzioni che potrai subire a causa di eventuali contestazioni (responsabilità civile professionale, per il servizio di adeguamento completo ai requisiti Privacy/GDPR, garantita da contratto e polizza assicurativa Lloyd's di Londra).



Per la conformità al GDPR, enti ed organizzazioni devono configurare un c.d. "sistema privacy", che si evolve nel tempo, costituito dai seguenti componenti:



1.Registro dei Trattamenti,



2. Informative,



3.Lettere di Designazione,



4. Procedure,



5. Registro Data Breach,



6. Analisi dei Rischi,



7. Privacy by Design e DPIA,



8. Formazione del responsabile(i) e del titorale del trattamento dati



 

La contestazione delle norme privacy potrebbe produrre sanzioni pari al 4% del fatturato; in alcuni casi, per trattamenti illeciti e/o altre fattispecie di reato, si potrebbe incorrere in condanne penali.



 

L'adeguamento con UESE ITALIA prevede questi vantaggi per la Tua azienda:




  • Compliance GDPR "Chiavi in Mano" semplice, veloce, in poche ore;

  • Adeguamento, e mantenimento nel tempo della conformità della Tua azienda agli adempimenti privacy vigenti, eseguito insieme a Consulenti ed Avvocati esperti in Privacy;

  • Responsabilità civile professionale, per il servizio di adeguamento completo ai requisiti Privacy/GDPR, garantita da contratto (i servizi UESE ITALIA sono coperti da polizza assicurativa Lloyd's di Londra);

  • Software GDPR online completo sempre aggiornato alle nuove disposizioni normative privacy:

    • Configurazione di Informative Privacy

    • Registro delle Attività di Trattamento del Titolare/Responsabile

    • Suite Privacy per l'esecuzione del DPIA

    • Tool Valutazione dei Rischi Privacy ISO 27001

    • Privacy by Design/Default

    • Gestione e nomina di Soggetti Autorizzati al Trattamenti

    • Registro Violazione Dati Personali / Data Breach





 

Cerca